Fare un gestionale con MySql e Openoffice – 1 introduzione e installazione

Se si vuole creare un programma – anche abbastanza complesso – come un gestionale, lo si può architettare da soli anche partendo da zero, purché si abbia un po’ di pazienza (in quantità proporzionale alla complessità del programma).

Servono principalmente due cose:

MySql
Openoffice o libreoffice

Si utilizzerà MySql come database: il motore;
e openoffice o libreoffice come front-end, ossia: l’interfaccia, lo  strumento che permette di visualizzare le operazioni che chiediamo a MySql.
Se si vuole fare qualcosa di leggermente più complesso è molto consigliabile usare libre/open office come front-end perchè mysql è molto più veloce – per  quello che è la mia esperienza – del motore integrato in l/o office. Inoltre se si usa  mysql si può attingere alla mostruosa documentazione, forum, chat, articoli,  blog che parlano dei comandi SQL, mentre se si usa il motore integrato,  un qualsiasi dubbio sulla modalità d’uso può anche diventare irrisolvibile.
Senza  contare che il “cuore” del nostro programma:le tabelle del server mysql  può essere serenamente esportato a qualsiasi altro front-end che sia in grado di  relazionarsi con gli odbc.

Serve quindi installare Openoffice o libreoffice.

Se ci si trova in Windows basta scaricare il programma dal sito Openoffice o libreoffice, ed eseguirlo seguendo le istruzioni

Se ci si trova in ubuntu (linux) mi pare che ormai funzionino anche i comandi da terminale:

sudo apt-get instal openoffice.org

oppure

sudo apt-get instal libreoffice

altrimenti la precedente procedura era:

wget (nome file OO per linux-deb italiano – si trova nel sito openoffice.org, idem per libreoffice)
tar xovfz file_scaricato

cd cartella_dove_si_è_decompresso_il_file
sudo dpkg -iR DEBS/
cd DEBS/
sudo dpkg -iR desktop-integration/

Per installare MySql invece

Innanzitutto serve installare: il server che è la macchina vera e propria, la workbench, che è uno strumento di mysql che ti permette di usare il server (altrimenti devi usarlo da riga di comando, e non  è un bell’approccio: rischia che ti passa la voglia) e il connettore ODBC che è lo strumento che permetterà a openoffice/libreoffice di  dialogare con mysql.

In windows:

Si va nel sito MySql, si clicca su “Download GA” e ci si scarica e  installa:
MySQL community server
MySQL workbench (GUI tool)
MySQL connector/ODBC

In ubuntu (o debian-like linux):

Da terminale digito:

sudo apt-get install mysql-server

La procedura è qui.

Per la workbench la procedura è a questo sito.
La procedura varia ad ogni versione di ubuntu. Per ubuntu 10.04 LTS
(long termi support) serve:
Andare nel sito di MySql,
scaricarsi la versione per ubuntu 10.04 (file deb) quindi fare:

sudo apt-get install libctemplate0 libzip1 python-pysqlite2 mysql-client python-crypto python-paramiko
sudo dpkg -i mysql-workbench-gpl-5.2.27-1ubu1004-i386.deb

al posto dell’ultimo comando si può anche avviare (dopo aver digitato la prima riga) il programma di autoinstallazione che si apre quando il file  viene scaricato.

Infine installo l’odbc:

La guida è a questa pagina
sudo apt-get install libmyodbc

Ora conviene avviare la workbench e fare le procedure iniziali: “open
connection to start quering”.
Qui si usa (per compatibilità con l’esempio che stiamo facendo)  l’indirizzo 127.0.0.1, poi si imposta l’utente come root e la password di  root, port:3306 (dovrebbe apparire da solo) poi si clicca ok.



Si entra nella connessione e si può creare uno schema con il bottone composto da tre dischetti.

Uno schema è un contenitore di tabelle. Un file di libreoffice o openoffice si può connettere solo ad uno schema. Quindi lo schema che andiamo a  creare è la parte di database che ci interessa.
Una volta cliccato sui tre dischetti basta dare il nome allo schema, eventualmente selezionare come “Default collection” la “latin1 default collection”.
Questo schema lo chiameremo “nuovoschema”

Ora serve di Impostare l’odbc

L’odbc è un protocollo che permette ai programmi come openoffice/libreoffice, ma anche moltissimi altri programmi che vogliono usare un database di avere un linguaggio comune per interfacciarsi al database.

Qui supponiamo di utilizzare un database che va solo da un  computer: utilizzando infatti l’indirizzo 127.0.0.1 il database risulta  inaccessibile, ma per fare che sia un database raggiunto anche da  altri computer in rete è sufficiente impostare l’odbc con l’indirizzo corretto e fornire i necessari privilegi all’utente mySql.
Inoltre si usa come utente root.
Ma per molti motivi qualcuno può necessitare che l’utente che si  collega non sia root.

In windows:

[procedura da verificare] Andare su Amministratore ODBC (fare: trova “odbs”) di windows e
aggiungere un DSN (database source name o in DSN di sistema o in DSN di utente)
si clicca “aggiungi” e si sceglie il driver mySql ODBC.
mettere 127.0.0.1 come indirizzo,
utente: root
password: (la password di root)
come database va messo il database che si vuole scegliere, quello che nella workbench si chiama “schema”.
Serve quindi scegliere lo schema che si è creato in precedenza: nuovoschema.

In ubuntu (o debian-like linux):

sudo gedit /etc/odbc.ini

e aggiungere questo:

[odbcname]
Driver = /usr/lib/i386-linux-gnu/odbc/libmyodbc.so
Description = MyODBC 3.51 Driver DSN
SERVER = 127.0.0.1
PORT = 3306
USER = root
Password = (password di root)
Database = nuovoschema
OPTION = 3
SOCKET =

(nelle versioni precedenti di ubuntu, ad es la 10.04 il driver era in
/usr/lib/odbc/libmyodbc.so)
Io poi ho dovuto, fuori dalle guide integrare con i seguenti comandi (ma forse il bug è già stato risolto)

sudo apt-get install libiodbc2-dev
sudo apt-get install iodbc

Annunci

One response to “Fare un gestionale con MySql e Openoffice – 1 introduzione e installazione

  • Dennis

    “Fare un gestionale con MySql e Openoffice – 1 introduzione e installazione | etecne” ended up being a very good blog.

    However, if it owned even more pix it would be perhaps even much better.

    Thanks -Barrett

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: